FTSEMIB Ripartenza dalla trendline!

Il nostro indice, in prossimità della trendline di lungo periodo sta mostrando segnali di ripresa, con un interessante ritorno a mercato degli acquirenti. In questo momento si è appena completata la formazione di un double bottom sul timeframe giornaliero, che avrebbe come target il livello di 21200, zona in cui si ha un importante resistenza […]

Continua a leggere

Telecom aggiornamento 04/09/2018

Il titolo Telecom sta risentendo parecchio, a causa della concorrenza Low Cost scatenata da Iliad. Da un analisi di bilancio, ne risulta un azienda che mantiene ancora dei ricavi, anche se in diminuzione rispetto ai semestri precedenti, inoltre la conferma di un patrimonio netto complessivo in calo non sono di certo una base per ridare […]

Continua a leggere

Telecom livello appetibile!

Il titolo Telecom ha recentemente subito pesanti vendite portando il prezzo per azione in area 0.63 . Probabilmente la discesa è stata avviata dalle decisioni Agcom, di restituire in bolletta, i giorni illegittimamente erosi dalla fatturazione a 28 giorni, che rappresenterebbe per Telecom un danno da 300 milioni di euro. Adesso il prezzo sta mostrando […]

Continua a leggere

DeLonghi opportunità di acquisto!

Il titolo DeLonghi si trova nella fase conclusiva di quello che dovrebbe essere uno storno fisiologico, durato circa un anno. Recentemente la società ha mostrato una andamento positivo, a seguito della presentazione del bilancio del primo trimestre 2018, con ricavi per 406,6 milioni di euro, in aumento del 4,5% rispetto ai 385,1 milioni ottenuti nello […]

Continua a leggere

FTSEMIB Double Bottom!

Il nostro indice a seguito dei recenti crolli causati dalle instabilità della politica italiana, ha trovato sufficiente supporto all’ interno della fascia di prezzo 21000-22000. Graficamente possiamo ben notare la formazione ormai completa di un doppio minimo, la cui rottura avrebbe come obbiettivo il livello di 23000. Osservando anche gli indicatori tecnici, vediamo come essi […]

Continua a leggere

EUR/USD Settimana impegnativa!

Il cross valutario euro dollaro dopo la pesante discesa partita da 1.24 ha trovato finalmente supporto sull’ultimo baluardo a difesa di ulteriori crolli. Il livello di 1.15 che oltre ad essere un importante supporto psicologico individua anche la trendline di lungo periodo, la quale accompagna il trend rialzista da molto tempo. Attualmente il prezzo si […]

Continua a leggere

FTSE MIB Vicino ad una stabilità politica?

Il nostro indice a causa delle recenti turbolenze politiche, alimentate da una possibile governance anti-euro, ha subito pesanti vendite accompagnate di pari passo con un aumentare dello SPRED. Dagli ultimi tre giorni sembra nascere la possibilità di un nuovo tentativo di formazione di governo, possibilità che sta ridando maggior sicurezza ai mercati. E’ bene sottolineare […]

Continua a leggere

EUR/USD aggiornamento 29/05/2018!

Il cambio Euro-Dollaro sta subendo delle pesanti vendite, a causa delle continue turbolenze causate da guerre commerciali prima e un instabilità politica Italiana ora. Attualmente ci stiamo trovando in un importantissima zona di supporto per questo cross, individuato dal pivot weekly e dalla trendline rialzista di lungo termine passante per la regione dei 1.15000. L’ […]

Continua a leggere

EUR/USD aggiornamento 21/05/2018!

Come indicato nelle precedenti analisi il prezzo ha rimbalzato nella prima resistenza della fascia che va da 1.20 a 1.21500, ripiegando fino alla regione di 1.17. Le turbolenze causate dalle sanzioni USA all’Iran, che andranno a pesare anche sui conti Europei ed i timori per il nuovo governo Italiano, contribuiscono ad attirare venditori su questo […]

Continua a leggere

FTSEMIB aggiornamento 16/05/2018!

Il nostro indice principale è stato recentemente respinto da un importante resistenza, il livello chiave dei 24500, livello che per altro coincide con il massimo toccato nel 2009 a seguito del grande crollo che iniziò nel 2008. Attualmente l’impostazione di lungo termine rimane rialzista, confermata anche dai recenti dati positivi sulla disoccupazione. Osservando il titolo […]

Continua a leggere