GOLD – fase di forte congestione in attesa della fuoriuscita


Prima di procedere con la lettura si ricorda di prendere visione dell’Esclusione di responsabilità.

Il prezzo dell’oro, come si nota, sta attraversando in questo momento una fase di lateralità evidenziata anche dalle numerose spike formatesi nelle ultime giornate. Analizzando la situazione da un time frame daily, si può notare una sorta di pennant disegnato, con la quotazione che si trova a ridosso dell’apice pronto quindi pronto a prendere una direzione e iniziare una fase di trend rompendo l’equilibrio tra venditori e compratori.
Da una visione tecnica, si può notare come la linea dell’indicatore RSI si sia avvicinata fortemente alla trendline ribassista nera, rimbalzandoci (pur se non perfettamente). Questo ha coinciso anche con la trendline ribassista del pennant ed inoltre la linea rossa di breve dell’RSI può essere un ulteriore pavimento difficile da superare. Le prospettive permangono sempre per una continuazione del trend ribassista alla ricerca di nuovi minimi e dei target scritti nelle precedenti analisi. Tuttavia, conviene sempre attendere una breakout prima di prendere posizione, non anticipando il probabile scenario. Infine, attenzione anche ai dettagli dell’accordo di Trump con Kim che potrebbero sicuramente ridurre i rischi geopolitici e quindi alimentare la discesa del prezzo dell’oro.

Condividi