GBP/USD – Possibile cambio di trend


Dopo il crollo dei precedenti mesi, il cambio gbp/usd sembra voler riprendere forza. Con una chiara divergenza abbiamo assistito ad un ritracciamento di circa il 50% del precedente impulso.

Dall’analisi delle posizioni speculative istituzionali sul future del cambio valutario notiamo una decisa presa di posizioni che indica con maggior probabilità una ripresa di trend rialzista, ma che non esclude forte volatilità.

Scendiamo su un tf 4h per cercare opportunità operative:

snapshot

Dalla teoria delle onde di hosoda individuiamo due aree di target: 1.348 e 1.360.
Come segnale tecnico per un’entrata a mercato possiamo prendere un breakout rialzista del canale discendente, della kumo e della kijiun daily (semiretta rossa). È consigliabile aspettare una compressione di volatilità nell’area evidenziata con un rettangolo blu in modo da poter posizionare lo stop al di sotto della kumo. Con la volatilità attuale lo stop va posizionato sotto ai minimi precedenti in area 1.334.

È opportuno tener conto del calendario economico settimanale che prevede dati importanti sia sul dollaro che sulla sterlina.

Articolo tradingview:  Link

Condividi